domenica 27 aprile 2014

Il viaggio



Mi ricorderò per sempre quello che mi bisbigliò una volta una professoressa  al Liceo. 
Mi svelò che la vita è un viaggio e che ognuno di noi porta sulle proprie spalle un sacco immaginario che pesa di esperienze. 
Non bisogna mai lagnarsi, convinti che il sacco del vicino sia pieno zeppo di felicità, perché ognuno porta con sé anche i sassolini dei momenti infelici. 
Più o meno diceva così e dopo dieci anni posso dire che la cosa si è rivelata essere vera.
Con questo piccolo messaggio in tasca, sono andata a visitare con la mia amica Ilaria la mostra "Il viaggio" al Museo Diocesano di Padova, dove entrambe siamo rimaste immediatamente affascinate.
I testi di Isabel Allende, Baudelaire, Bruce Chatwin e Nelson Mandela ci hanno giudato dall’inizio alla fine della mostra, aiutandoci nella lettura delle opere esposte. 
Si trattava prevalentemente di illustrazioni per l’infanzia e sculture realizzate in ceramica, legno, cartone e stoffa, che raccoglievano tutte quella emozioni che il partire e il viaggiare suscitano in noi: le incognite che si presentano di fronte ad una nuova strada da percorrere, gli ostacoli, gli imprevisti, le esperienze che rendono un viaggio diverso dall’altro. 
Ma il viaggio non è solo lo spostamento fisico nello spazio, infatti una parte della mostra spingeva il visitatore ad andare oltre, a riflettere sul viaggio interiore e sui viaggi di speranza compiuti da chi lascia la propria terra diventando migrante, immigrato o clandestino.
Già soddisfatte per quello che avevamo visto, un’animazione ci ha colto di sorpresa. Le luci soffuse, pian piano si sono spente e improvvisamente un’animazione realizzata con alcune illustrazioni esposte alla mostra, è stata proiettata sul soffitto accompagnata da una musica magica.
Andate quindi a vedere questa mostra imperdibile perché ne uscirete davvero arricchiti.
La mostra è aperta fino al 2 giugno 2014.
Sito della mostra: http://www.icoloridelsacro.org/


Marco Somà -Italia
Lisa D'Andrea - Italia
Anna Emilìa Laitinen - Finlandia
Anna Emilìa Laitinen - Finlandia
Dinara Mirtalipova - Uzbekistan
 
Ofra Amit - Israele
Arianna Papini - Itlaia
Michele Fabbricatore - Italia
La mia scrittrice lascia un pensiero...

3 commenti:

  1. Mi avete convinta...la prossima volta ci vado con Annamaria!

    RispondiElimina
  2. uh meno male che è aperta fino al 2 Giugno, mi hai fatto venire voglia di andarci! :)

    RispondiElimina
  3. <3 sono una tipa convincente ;) Buona domenica ragasse! :*

    RispondiElimina